Dessert

Festeggiare con le barrette al lime

Ricorrenza:

Metodo

Ricorrenza:
Difficoltà:

[Missing text '/recipes/details/difficulty' for 'Italian (Italy)'] 0

  1. Posizionare una griglia sul terzo livello più basso del forno e preriscaldare a 180 gradi C. Rivestire il fondo e i lati di una teglia da 8 pollici con alluminio.
  2. Mescolare il burro fuso con lo zucchero la vaniglia e il sale in una terrina media. Aggiungere la farina e mescolarla con uno sbattitore Braun finché non è tutto amalgamato. Con le dita stendere la pasta in fondo alla teglia.
  3. Cuocere per 25-30 minuti o finché la crosta non è ben cotta ben brunita sui lati e dorata al centro.
  4. Per la guarnizione Mescolare insieme lo zucchero e la farina in una terrina grande finché non sono ben mescolati. Sbattere le uova nel composto quindi aggiungere mescolando la scorza e il succo di lime.
  5. Quando la pasta è pronta abbassare il forno a 150 gradi C. Estrarre la griglia con la teglia dal forno e versare il contenuto nella crosta calda. Cuocere ancora per 20-25 minuti. La guarnizione non deve spostarsi dal centro quando la teglia viene mossa.
  6. Mettere su una griglia e lasciar raffreddare completamente nella teglia.
  7. Una volta raffreddatosi togliere il rivestimento in alluminio e trasferire le barrette su un tagliere. Se sulla superficie della guarnizione appare uno strato sottile di schiuma umida assorbirla delicatamente utilizzando un tovagliolo di carta. Stendere un pezzo di tovagliolo sulla superficie e passarci sopra le dita delicatamente. In questo modo l'umidità eccessiva verrà assorbita. Rimuovere e ripetere l'operazione se necessario.
  8. Tagliare in barrette e se si desidera spolverare di zucchero in polvere appena prima di servire.
  9. Conservazione: le barrette possono essere conservate in contenitori ermetici in frigo per diversi giorni. Dopo 3 giorni la crosta si ammorbidisce ma sono ancora buonissime.