Bastoncini di spada ai pistacchi con salsa all’arancia

Procedimento

Bastoncini di spada ai pistacchi con salsa all’arancia

“Un po’ chic e un po’ infantile: ovvero, se preparate un aperitivo o una cenetta a base di finger food allora presentate questi bastoncini come cibo per le dita, con la salsina per intingere sul lato. Se invece avete dei bimbi,versate un po’ della salsa sul piatto, aggiungete i bastoncini e un po’ di insalata e avete un secondo. Nei due casi, il richiamo al bastoncino di pesce infantile combinato con la bontà degli ingredienti siculi verràsicuramente apprezzata…”

Procedimento

Tagliare il pesce spada a bastoncini, eliminare la pelle. Sbattere leggermente l’albume e, con il nuovo Braun Minipimer Cordless, tritare grossolanamente i pistacchi. Passare uno per uno i bastoncininell’albume, poi nei pistacchi tritati, premendo bene per farli aderire su tutti i lati.In una padella antiaderente, scaldare un filo di olio d’oliva, e far dorare i bastoncini su tutti i lati a fiamma medio alta. Conservare da parte su della carta da cucina. Infine, inun pentolino, scaldare un cucchiaio di olio d’oliva, aggiungere la farina, mescolare bene e lasciar cuocere per un minuto, poi versare il succo delle arance, e, con la frusta, mescolare a fiamma alta per uno odue minuti finché la salsa non si addensi. Servire i bastoncini con la salsa sul lato, accompagnare eventualmente con un’insalatina siciliana composta di arance, finocchio e olive. Per 4.

Ingredienti

600 g di pesce spada a fette di circa 1,5 cm di spessore
100 g di pistacchi non salati
2 arance
1 cucchiaino di miele
1 albume
2 cucchiai di farina
olio d’oliva

Invia un commento